ss s
  RADICCHIO DI TREVISO TARDIVO
s foto s
Selezione tardiva di cicoria di Treviso adatta per la produzione in pieno campo. Cespo molto slanciato, con foglie di colore rosso brillante e nervature molto pronunciate. La raccolta si inizia a fine novembre per il consumo dal 20 dicembre.Si consiglia la forzatura per l’imbianchimento.
La forzatura - imbianchimento è l'operazione fondamentale e insostituibile che consente di esaltare i pregi organolettici, merceologici ed estetici del Radicchio Rosso di Treviso tardivo. Si realizza ponendo i cespi in condizioni di formare nuove foglie che, in assenza di luce, sono prive o quasi di pigmenti clorofilliani, mettono in evidenza la colorazione rosso intensa della lamina fogliare, perdono la consistenza fibrosa, assumono croccantezza ed un sapore gradevolmente amarognolo. La forzatura del Radicchio Rosso di Treviso tardivo avviene mediante utilizzazione di acqua di falda, che nella zona risulta particolarmente idonea all'imbianchimento di queste produzioni. I cespi vengono collocati verticalmente in ampie vasche protette ed immersi fino in prossimità del colletto per il tempo necessario al raggiungimento del giusto grado di maturazione.