ss s
  CAVOLO DI BRUXELLES F.1
s foto s
• Maturazione 120-130 gg circa dal trapianto • Maturazione concentrata • Pianta di media vigoria • Cavoletti lisci di forma rotonda • Colore verde chiaro • Ottima uniformità di produzione • Calibro medio: 80% 30-40 e 15% 20-30 • Per raccolta manuale o meccanica • Resistente a Foc
Sono anche chiamati cavoletti di Bruxelles. Pare che siano originari dell'Italia, e solo in un secondo momento furono portati in Belgio dai romani. Rispetto ai broccoli contengono una quantità superiore di vitamina E e C. Devono essere compatti e duri, di colore brillante. Si consumano cotti, bolliti o al vapore, hanno un caratteristico sapore amaro che non tutti gradiscono: questa caratteristica li rende adatti all'abbinamento con cibi dolci come castagne, ceci, salse di frutta.