ss s
  CACTUS MINI MIX V.7.5
s foto s
Avete mai pensato di abbellire il giardino con delle piante grasse? Esse non richiedono particolari cure… pertanto sono l’ideale per chi non ha il pollice verde! Tra le piante grasse particolarmente adatte, da coltivare nel giardino o in casa, troviamo il cactus, pianta ornamentale succulenta originaria dei deserti del Messico e di varie zone del Sud America. Il cactus si presenta con fiori più grandi rispetto al fusto e alle foglie che nascono dalle areole. In questa pagina vedremo come curare il cactus seguendo alcune indicazioni utili. Cactus, cure Il cactus, come del resto tutte le pianti grasse, ha la capacità di immagazzinare grandi quantità di acqua nel fusto, nelle foglie e nelle radici, così da riuscire a sopravvivere per tempi molto lunghi senza apporto di acqua. Inoltre può sopravvivere in ambienti ostili con temperature di oltre 50°C e tollera anche il freddo. Molti non lo sanno ma diverse piante grasse tollerano temperature addirittura inferiore ai -10 °C. Ciò che le piante grasse non tollerano, cactus compresi, sono i ristagni idrici e i tassi di umidità troppo elevati.